Punto di vista di un’infermiera

” … Nel volo di una farfalla, nel suo delicato silenzio, entrerò nei tuoi pensieri…”

La farfalla prima di poter spiccare il volo passa attraverso numerose condizioni: è prima baco, poi crisalide ed infine diventa una meravigliosa farfalla.
Ogni persona affetta da disagio psichico è chiusa nel suo bozzo protettivo e sintomatico. E’ necessario il supporto di una figura di sostegno affinché anche ad una persona profondamente disagiata sia data la possibilità di cambiare, di accumulare e riabilitare tutte le energie necessarie per spiegare le ali, e spiccare il volo verso una rinnovata libertà, verso la riappropriazione della sua vita, verso una crescita aperta agli affetti del mondo.

Guarire è possibile, una via d’uscita esiste perché un bruco rattrappito e contratto nel suo bozzo, possa tornare ad essere una splendida e radiosa farfalla.

Share this article

You May Also Like